Quantcast
Connect with us

Digita cosa vuoi trovare

Comunicati stampa

Analog Devices: primo modulo per sistemi di visione e rilevamento 3D

analog-devices-modulo-alta-risoluzione-3d-profondità

Analog Devices presenta il primo modulo ad alta risoluzione.

Analog Devices presenta il primo modulo ad alta risoluzione per sistemi di visione e rilevamento 3D della profondità.

Il modulo

Il nuovo modulo ADTF3175 consente a telecamere e sensori di percepire lo spazio 3D con una risoluzione di un megapixel offrendo una tecnologia iToF con alta precisa di +/-3 mm, disponibile per applicazioni di visione artificiale che spaziano dall’automazione industriale alla logistica, dal medicale alla realtà aumentata.

  • Scarica il data sheet e ordina i campioni: https://www.analog.com/en/products/adtf3175
  • Mettiti in contatto con ingegneri ed esperti di prodotto ADI su EngineerZone™, una comunità tecnica di supporto online: https://ez.analog.com/

L’ADTF3175 offre ai progettisti un sistema di profondità scalabile, completamente ingegnerizzato e calibrato che può essere integrato nei sistemi di rilevamento e visione 3D, eliminando la necessità di progettare ottiche specifiche o di dover affrontare le problematiche dell’integrazione elettromeccanica. In questo modo si accelera il time to market semplificando il complesso processo di progettazione dei sensori. Il modulo robusto e ad alta risoluzione è stato progettato specificatamente per funzionare all’interno di diversi ambienti e sfrutta la più avanzata tecnologia laser triple junction a emissione superficiale e a cavità verticale (VCSEL – Vertical Cavity Surface Emitting Laser) di Lumentum Operations LLC, leader nella fornitura di array VCSEL per applicazioni di rilevamento e misurazione della luce (LiDAR) e di rilevamento 3D, per consentire il rilevamento in diverse condizioni di illuminazione.

Siamo entusiasti di collaborare con ADI alla realizzazione di soluzioni per le applicazioni di rilevamento 3D più sofisticate e ad alta risoluzione, che spaziano dalla realtà estesa (XR) alle applicazioni industriali come robotica, smart building e logistica“, ha dichiarato Téa Williams, Senior Vice President e General Manager di 3D Sensing di Lumentum. “I nostri array VCSEL da 10W consentono ad ADI di realizzare sistemi di rilevamento e visione più efficienti, in grado di operare in molteplici condizioni di illuminazione, eliminando così gli ostacoli ambientali che impediscono una più ampia e rapida diffusione della visione artificiale“.

L’ADTF3175 è dotato di una sorgente di illuminazione a infrarossi con ottica, diodo e driver laser e di un percorso di ricezione con lente e filtro ottico passa-banda. Il modulo comprende anche una memoria flash per la calibrazione e la memorizzazione del firmware e regolatori di potenza per generare tensioni di alimentazione locali. L’ADF3175 viene fornito pre- programmato con diverse modalità operative ottimizzate per lunghe e corte distanze.

La visione artificiale deve fare il salto di qualità per riuscire a percepire più velocemente oggetti più piccoli e sottili in ambienti industriali che spesso presentano condizioni difficili e svariate interferenze“, ha dichiarato Tony Zarola, Senior Director per ToF di Analog Devices. “La risoluzione e l’accuratezza uniche dell’ADTF3175 consentono ai sistemi di visione e rilevamento, che comprendono anche i robot industriali, di svolgere compiti più precisi, permettendo loro di conoscere meglio lo spazio in cui operano e, in ultima analisi, di migliorare la produttività. L’introduzione sul mercato di questo prodotto contribuisce a colmare una lacuna importante e ad accelerare l’implementazione della prossima generazione di soluzioni di automazione e di sistemi logistici cruciali“.

Il modulo ADTF3175 sarà accompagnato da un reference design open-source per l’implementazione del sistema completo, da tutti i driver necessari e dall’accesso alle sofisticate capacità di elaborazione di ADI della profondità. ADI offre anche indicazioni su come ottenere la certificazione Class One eye safety per il prodotto finale.

--
--
--

Potrebbero interessarti

Fiere nel mondo

MECSPE è uno degli appuntamenti più importanti per l’industria manifatturiera. L’evento torna dal 9 all’11 giugno 2022 a Bologna. Tra gli argomenti di punta...

Attualità

È un rapporto ormai consolidato, quello tra CWS e Liferay. Le due aziende, con una partnership pluriennale alle spalle, lanciano un nuovo progetto comune...

Comunicati stampa

Osservatorio AutoScout24 auto usate 2021 e previsioni 2022: 2021 chiude positivo.

Industria

Le aziende manifatturiere puntano sull’AI per crescere: lo dimostra l’esperienza di Lopigom, azienda bergamasca punto di riferimento nel settore gomma e plastica.

--