Connect with us

Digita cosa vuoi trovare

Attualità

Come migliora il rapporto uomo-macchina con lo spatial computing

L’Augmented Reality for Enterprise Alliance (AREA) e il Digital Twin Consortium hanno siglato un memorandum d’intesa per esplorare nuovi modelli dedicati allo spatial computing che migliorano l’affidabilità e rafforzano la produttività.

Mentre l’IoT permette di creare delle simulazioni di digital twin da risorse fisiche, la tecnologia di “calcolo spaziale” estende le simulazioni IoT utilizzando la percezione spaziale e il movimento fisico come dati di input aggiuntivi.

Gli obiettivi specifici citati nell’accordo tra AREA e Digital Twin Consortium includono: definire i requisiti del settore per l’informatica spaziale; aumentare l’interoperabilità tra i componenti tecnologici che consentono il calcolo spaziale; allineare i lavori attualmente in corso per accelerare l’adozione del digital twin e della tecnologia AR; e lo sviluppo di progetti e programmi di prova del valore, oltre a mettere in campo azioni di marketing congiunte.

Come ha affermato Dan Isaacs, chief technology officer presso il Digital Twin Consortium: “AR e digital twin sono una combinazione ideale, poiché insieme consentono agli utenti di visualizzare l’invisibile. Ciò include il miglioramento della consapevolezza della situazione e dell’intelligence degli eventi per la formazione in assemblaggio, installazione, manutenzione, funzionamento, garanzia di conformità e sicurezza”.

--
--

Potrebbero interessarti

Fiere nel mondo

MECSPE è uno degli appuntamenti più importanti per l’industria manifatturiera. L’evento torna dal 9 all’11 giugno 2022 a Bologna. Tra gli argomenti di punta...

Industria

Le aziende manifatturiere puntano sull’AI per crescere: lo dimostra l’esperienza di Lopigom, azienda bergamasca punto di riferimento nel settore gomma e plastica.

Comunicati stampa

Osservatorio AutoScout24 auto usate 2021 e previsioni 2022: 2021 chiude positivo.

Attualità

È un rapporto ormai consolidato, quello tra CWS e Liferay. Le due aziende, con una partnership pluriennale alle spalle, lanciano un nuovo progetto comune...

--