Quantcast
Connect with us

Digita cosa vuoi trovare

Attualità

CWS e Liferay insieme per la smart manufacturing

CWS Liferay Smart Manufacturing

È un rapporto ormai consolidato, quello tra CWS e Liferay. Le due aziende, con una partnership pluriennale alle spalle, lanciano un nuovo progetto comune focalizzato sulla fabbrica intelligente, smart manufacturing, e sull’evoluzione del processo di produzione.

Smart manufacturing significa rivoluzionare i tempi e i modi della produzione, portando nella fabbrica – la smart factory – tecnologie e strategie che rientrano sotto il più ampio ambito dell’Industria 4.0. Le aziende manifatturiere italiane sono quindi chiamate a digitalizzarsi, trasformando il proprio processo produttivo in un sistema sempre più automatizzato, integrato e quindi ottimizzato, con l’obiettivo di aumentare l’efficienza e l’operatività. CWS e Liferay mettono a disposizione le loro competenze e i loro punti di forza per supportarle in questo percorso di digitalizzazione.

Sfruttando le opportunità di Dati, Cloud, Internet of Things (IoT) e Intelligenza Artificiale (AI), CWS Digital Solutions supporta le organizzazioni nella digitalizzazione dei processi di lavoro, consumo, e produzione creando continuità tra l’esperienza fisica e gli spazi digitali. Il suo forte know how sulla Digital Transformation – con più di 10 anni di attività e oltre 3.500 progetti realizzati – rende CWS un interlocutore affidabile e competente con cui confrontarsi al fine di comprendere obiettivi aziendali ed esigenze.
Liferay, con oltre 1000 dipendenti operativi in 19 paesi, è leader nella creazione di esperienze digitali ricche e integrate tra web, mobile e dispositivi connessi. Aiuta aziende e organizzazioni ad affrontare con successo la trasformazione digitale mediante una piattaforma Open Source affidabile, innovativa e sicura, anche grazie alla collaborazione con una rete globale di partner certificati.

CWS Liferay smart manufacturing

Grazie alla loro esperienza, le due aziende conoscono bene il mercato manifatturiero e sono in grado di comprendere le esigenze degli ambienti produttivi. Sanno infatti relazionarsi con tutte le figure professionali, anche con quelle non strettamente legate a tecnologia e sistemi informativi: “Ci confrontiamo con responsabili di produzione, responsabili della supply chain, manutentori, personale operativo… a partire dalle esigenze di chi è in prima linea, costruiamo la soluzione tecnologica più adatta, che consenta di raccogliere le informazioni in ambito produttivo. Capire il contesto specifico di ogni realtà produttiva ci consente di individuare le esigenze aziendali, andando a migliorare tutto il processo produttivo, fino al post-produzione, abilitando processi decisionali decisamente data-driven” spiega Filippo Tempia, Director of Operations di CWS Digital Solutions.

La raccolta delle informazioni nella smart factory porta diversi vantaggi: aumento dell’efficienza, e conseguente riduzione dei costi. Dall’implementazione di soluzioni capaci di rendere disponibile il dato lungo tutta la catena del valore derivano numerosi vantaggi per il business. Piattaforme integrate di monitoraggio, analisi delle performance e rilevamento delle anomalie consentono di efficientare le operation, ottimizzare la manutenzione degli impianti e fornire dati in tempo reale per la pianificazione e le scelte strategiche di business.

cws liferay

“Il contesto manifatturiero è sempre più internazionale, dinamico e complesso. Per restare competitivi è necessario da un lato migliorare la collaborazione tra tutti gli stakeholder coinvolti nella value chain B2B e dall’altro ridurre il time-to-execution per effettuare la miglior scelta nel minor tempo possibile.
Con le nostre soluzioni, assieme alle competenze di partner come CWS, ci proponiamo di costruire soluzioni personalizzate che permettano alle smart factory di far leva sul digitale per migliorare i processi operativi, aumentare il coinvolgimento dei partner e pensare a nuovi modelli di business improntati sui servizi offerti ai clienti oltre che sui prodotti
.” conclude Dario Andreottola, Commerce Business Development Manager di Liferay Italia.

--
--
--

Potrebbero interessarti

Fiere nel mondo

MECSPE è uno degli appuntamenti più importanti per l’industria manifatturiera. L’evento torna dal 9 all’11 giugno 2022 a Bologna. Tra gli argomenti di punta...

Industria

Le aziende manifatturiere puntano sull’AI per crescere: lo dimostra l’esperienza di Lopigom, azienda bergamasca punto di riferimento nel settore gomma e plastica.

Comunicati stampa

Osservatorio AutoScout24 auto usate 2021 e previsioni 2022: 2021 chiude positivo.

Comunicati stampa

Di Giammaria Ripoli, responsabile Digital Operations di Minsait in Italia.

--