Quantcast
Connect with us

Digita cosa vuoi trovare

Industria

Il 90% delle aziende manifatturiere pianifica investimenti tech per supportare la forza lavoro ibrida

Secondo l’indagine di Riverbed Aternity, il 51% dei responsabili nell’industria manifatturiera ritiene che metà (50%) della propria forza lavoro rimarrà ibrida dopo la pandemia.

La ricerca  Riverbed | Aternity Hybrid Work Global Survey sottolinea inoltre che la maggioranza dei Manufacturing BDM (96%) ritiene che una struttura ibrida li aiuterà a rimanere competitivi.

Per affrontare il post-pandemia, il 92% degli ITDM (IT decision makers) e l’88% dei BDM nell’industria manifatturiera affermano di voler investire in tecnologia per supportare una forza lavoro ibrida nei prossimi 12-18 mesi.

La maggior parte degli ITDM manifatturieri (92%) concorda sul fatto che le proprie organizzazioni trarrebbero vantaggio da una maggiore visibilità sulle proprie reti e sistemi per identificare i rischi per le prestazioni o la sicurezza. 

E l’89% ritiene che dovrebbero esserci maggiori investimenti in soluzioni di prestazioni e accelerazione che li aiuteranno ad aumentare la produttività e consentiranno loro di creare le esperienze che attireranno più talenti nel settore.

Alec Wilson, Direttore regionale Regno Unito e Irlanda, presso Riverbed | Aternity , ha dichiarato: “Negli ultimi due anni, la pandemia ha avuto un impatto significativo sul settore manifatturiero in tutto il mondo, poiché le aziende hanno dovuto spostare gran parte delle loro operazioni su un modello di lavoro remoto e ibrido. Allo stesso tempo, questi cambiamenti nel settore hanno rappresentato un’opportunità per i produttori di fare un significativo balzo in avanti nel loro percorso di trasformazione digitale. I produttori non solo hanno adottato nuove tecnologie che daranno loro un vantaggio competitivo, ma stanno sfruttando sempre più soluzioni di visibilità e osservabilità per fornire informazioni fruibili che guidano le prestazioni aziendali e un’esperienza digitale eccezionale. Di conseguenza, i produttori nel Regno Unito e in Irlanda creeranno un ambiente che sarà produttivo, collaborativo e attirerà i talenti che distingueranno la loro attività ora e in futuro”.

--
--
--

Potrebbero interessarti

Fiere nel mondo

MECSPE è uno degli appuntamenti più importanti per l’industria manifatturiera. L’evento torna dal 9 all’11 giugno 2022 a Bologna. Tra gli argomenti di punta...

Attualità

È un rapporto ormai consolidato, quello tra CWS e Liferay. Le due aziende, con una partnership pluriennale alle spalle, lanciano un nuovo progetto comune...

Comunicati stampa

Osservatorio AutoScout24 auto usate 2021 e previsioni 2022: 2021 chiude positivo.

Industria

Le aziende manifatturiere puntano sull’AI per crescere: lo dimostra l’esperienza di Lopigom, azienda bergamasca punto di riferimento nel settore gomma e plastica.

--