Quantcast
Connect with us

Digita cosa vuoi trovare

Ambiente

Incontro di Innovhub SSI: “Biolubrificanti e contaminazione ambientale”

ambiente-innovhub-industria-ecosostenibile-incontro

Il 27 ottobre si terrà un incontro di Innovhub SSI su “Biolubrificanti e mitigazione della contaminazione ambientale”.

L’incontro di Innovhub SSI su “Biolubrificanti e mitigazione della contaminazione ambientale. Mercato e principali applicazioni dei biolubrificanti” presenterà dei risultati preliminari di un progetto di ricerca sull’olio di sansa e di oliva.

L’evento

La natura chimica dei biolubrificanti, a partire da più semplici costituiti da oli vegetali non trasformati, sino a quelli più evoluti messi a punto per soddisfare un ampio spettro di impieghi per la lubrificazione; la situazione normativa, con particolare riferimento alla esenzione delle accise che grava sui lubrificanti classici a causa della loro origine minerale; alcune success stories che hanno consentito un’agevole sostituzione dei fluidi classici con biolubrificanti e le ricadute che hanno comportato in termini di efficienza, qualità delle lavorazioni, igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro; i lubrificanti e biolubrificanti destinati all’impiego nelle macchine dell’industria alimentare; i risultati preliminari ottenuti nel corso di un progetto di ricerca fortemente voluto da ASSITOL, gruppo Olio di Sansa di Oliva volto all’individuazione di impieghi alternativi non alimentari per l’Olio di Sansa di Oliva.

Sono i temi del webinar del 27 ottobre dalle ore 14,30 alle ore 16, promosso da Innovhub, Stazioni Sperimentali per l’Industria, società partecipata dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi. Gli interventi intendono anche promuovere la prevenzione della contaminazione da oli minerali che attualmente si verifica in tutte le fasi della catena produttiva dei prodotti alimentari, a partire dal campo per arrivare al packaging, attraverso raccolta, trasporto, stoccaggio, processing e confezionamento.

I biolubrificanti si possono definire come prodotti organici che contengono almeno un legame estere tra uno o più acidi carbossilici di origine naturale ed un alcol, sia esso mono, di o polifunzionale, di origine naturale o sintetica. In ogni caso, questi lubrificanti sono caratterizzati dalla biodegradabilità, dall’assenza di tossicità e di idrocarburi di origine minerale. L’evento si inserisce nel programma di webinar organizzati in collaborazione con la Società Italiana per lo studio delle Sostanze Grasse (SISSG) e l’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio.

--
--

Potrebbero interessarti

Fiere nel mondo

MECSPE è uno degli appuntamenti più importanti per l’industria manifatturiera. L’evento torna dal 9 all’11 giugno 2022 a Bologna. Tra gli argomenti di punta...

Attualità

È un rapporto ormai consolidato, quello tra CWS e Liferay. Le due aziende, con una partnership pluriennale alle spalle, lanciano un nuovo progetto comune...

Comunicati stampa

Osservatorio AutoScout24 auto usate 2021 e previsioni 2022: 2021 chiude positivo.

Industria

Le aziende manifatturiere puntano sull’AI per crescere: lo dimostra l’esperienza di Lopigom, azienda bergamasca punto di riferimento nel settore gomma e plastica.

--