Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Ambiente

Dati, numeri e statistiche sul riciclo dei metalli

riciclo-metalli-sostenibilità-report-dati

I metalli: dati e statistiche sul corretto riciclo.

A Ecomondo presentato il primo report sugli impianti di riciclo dei metalli: dati, numeri e statistiche presentati da Assofermet.

I dati

Anche Assofermet parteciperà alla 26° edizione di Ecomondo dal 7 al 10 novembre presso il Rimini Expo Centre. L’associazione di categoria che rappresenta raccolta, recupero e riciclo di rottami ferrosi e non ferrosi, oltre ad avere un proprio stand per tutta la durata dell’evento, presenterà lo studio di settore sui rottami ferrosi e non ferrosi realizzato in collaborazione con Cerved. Il focus della presentazione sarà l’analisi degli impianti di recupero di rottami metallici e di autodemolizione. Quanti impianti sono presenti in Italia? Quali sono le dimensioni delle imprese? Qual è il loro fatturato complessivo? Questi e molti altri temi verranno approfonditi nel convegno di presentazione dello studio, in programma giovedì 9 novembre dalle ore 10:00 alle ore 12:00. Appuntamento presso la sala Ariminum – Circular Economy Area del padiglione D1, dove esponenti di Assofermet e di Cerved esporranno i principali risultati della ricerca. Le aziende che si occupano di recupero e riciclo di rottami metallici occupano un ruolo centrale nell’economia italiana e internazionale: in qualità di fornitrici di acciaierie e metallurgie, rappresentano un nodo strategico della filiera di moltissimi beni di consumo e non solo. La categoria rappresentata da Assofermet è molto consolidata nel panorama economico italiano e internazionale: aziende che si occupano di riciclare rottami esistono da oltre settant’anni e rappresentano un esempio virtuoso di economia circolare da molto prima che si cominciasse a parlare di sostenibilità. Nonostante la loro centralità e rilevanza, uno studio di settore approfondito non è mai stato realizzato prima e la presentazione dei dati emersi dalla ricerca rappresenterà un’importante fonte di informazioni per aziende e stakeholder del settore.

Il tema del riciclo e dell’economia circolare verrà anche affrontato dal convegno congiunto delle associazioni di categoria italiane che rappresentano il riciclo di metalli, carta e plastica: l’evento sarà l’8 novembre, dalle ore 14:00 alle ore 17:15 presso la sala Ariminum – Circular Economy Area del padiglione D1. Assofermet, Assorimap e Unirima parleranno delle sfide che le aziende del riciclo e del recupero si trovano a fronteggiare: dalle nuove politiche ambientali all’urban mining, dal tema delle materie prime alle riflessioni sul sistema produttivo europeo.

Assofermet sarà presente con un proprio stand presso il padiglione B1, alla postazione 201. Materiale informativo, incontri con esponenti del settore e molto altro aspettano curiosi e interessati che intendono conoscere a fondo il comparto del riciclo dei metalli.

--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Industria

Liberty ha uno stabilimento anche a Piombino, ma è in crisi da anni

Ambiente

Le aziende di componentistica per auto sono in difficoltà a causa della transizione ecologica

Industria

Ford presenta, in un mercato dei veicoli commerciali in crescita, il nuovo Transit Courier

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

--