Quantcast
Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Attualità

Arriva a Torino la Patente delle Tecnologie emergenti

Grazie ad un corso universitario di 125 ore sarà rilasciata a Torino la prima Patente delle tecnologie emergenti.

Il corso, online e on demand, sarà accessibile da ottobre e sarà aperto a studenti, professionisti, imprenditori, disoccupati.

Secondo quanto riportato da Accenture e Frontier Economics l’Intelligenza Artificiale può aumentare il fatturato di quasi 4 trilioni di dollari nel 2035.

Ecco perchè è fondamentale investire in un corso dedicato.

Come sottolinea Paolo Biancone, professore ordinario di Economia Aziendale dell’Università di Torino: “E’ indispensabile non farsi trovare impreparati, essere protagonisti e non spettatori del cambiamento. Ma solo diffondendo la consapevolezza di come la tecnologia può cambiare la vita delle persone e delle aziende, si può realizzare appieno la trasformazione digitale” .

Il corso del Dipartimento di Management dell’Università di Torino “Human & Technology Licence for Business Innovation” (H&TL), proposto da Paolo Biancone, professore ordinario di Economia Aziendale dell’Università di Torino, e Silvana Secinaro, professore associato di Economia aziendale dell’Università di Torino, in collaborazione con Comau, attraverso la sua Academy.

Una volta terminato il corso e superato il test si riceverà la prima “patente delle tecnologie emergenti” e 5 Cfu (crediti formativi universitari) che possono essere accreditati anche presso gli ordini professionali.

--

--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Industria

La crisi immobiliare cinese e la mancanza di sussidi sta spingendo in basso il prezzo dell’acciaio

Tecnologia

I vincitori del premio assegnato alla Embedded World di Norimberga saranno rivelati il 9 aprile

Industria

Il Ceo di Boeing Dave Calhoun si dimetterà nel 2024 e il suo successore troverà una situazione complessa

--
Advertisement