Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Attualità

Dassault Systèmes e IBM per la trasformazione sostenibile

ibm-industria-sostenibile-dassault-systemes-partnership

Dassault Systèmes e IBM collaborano per accelerare la trasformazione sostenibile.

Dassault Systèmes e IBM collaborano per accelerare la trasformazione sostenibile dei settori a uso intensivo di asset grazie alle esperienze di gemello virtuale.

La partnership

Dassault Systèmes e IBM hanno annunciato l’estensione della loro collaborazione di lungo periodo con la firma di un memorandum d’intesa che unisce le loro tecnologie per affrontare le sfide della sostenibilità che interessano settori a uso intensivo di asset.

Nel 2022, la sostenibilità è stata identificata dal 58% degli amministratori delegati del settore Energia e Risorse come la sfida più grande, mentre il 51% di loro la considera anche un’opportunità di business in grado di guidare la crescita. Allo stesso tempo, il 44% degli amministratori delegati ha citato, come problema, la carenza di insight estratti dai dati. (Fonte: IBV 2022 CEO – Energy & Resources insights)

Oggi le aziende devono confrontarsi non solo con l’aumento dei prezzi dell’energia, ma anche con le interruzioni della catena di approvvigionamento e dell’operatività. Questi imprevisti sono dovuti a molteplici fattori, tra cui situazioni geopolitiche, invecchiamento della forza lavoro e rischi legati al clima. In risposta a queste sfide, è fondamentale realizzare nuove infrastrutture in modo rapido ed efficiente, nonché ottimizzare l’operatività degli asset esistenti e prolungarne il ciclo di vita. La capacità di un’azienda di sfruttare insight fruibili e basati su dati è importante per accelerare la trasformazione degli asset in modo da renderli più sicuri, efficienti e sostenibili.

Per aiutare le aziende a garantire la continuità del business e a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità, Dassault Systèmes e IBM hanno deciso di combinare la piattaforma 3DEXPERIENCE e le esperienze di gemello virtuale di Dassault Systèmes con le soluzioni IBM per la gestione degli asset, l’ottimizzazione delle risorse, la gestione del rischio ambientale e la ESG governance.

Qualsiasi organizzazione, comprese le società di consulenza e le società di ingegneria, saranno in grado di capire meglio lo stato degli asset esistenti e quindi di definire la roadmap di trasformazione per modernizzare e ottimizzare le reti energetiche, i parchi eolici, gli aeroporti, i sistemi di distribuzione dell’acqua, i trasporti e la mobilità, le città e i data center.

Un’esperienza di gemello virtuale di un asset è un modello 3D in evoluzione, arricchito di dati, che replica la realtà con accuratezza scientifica e viene utilizzato per testare e migliorare le prestazioni dell’asset virtualmente prima di farlo fisicamente. La combinazione di esperienze di gemelli virtuali di apparecchiature, infrastrutture, reti di valore e territori con soluzioni per l’ottimizzazione dei dati meteorologici e di green IT, ad esempio, contribuirà a:

--
  • migliorare la collaborazione e la condivisione delle conoscenze tra i team di ingegneria dei sistemi, di produzione e delle operazioni
  • prendere decisioni operative più rapide, più sicure e più sostenibili per gli asset, le persone e i processi
    integrare le considerazioni sulla conformità rispetto alle normative industriali e ambientali dalla fase di progettazione a quella di manutenzione

Nei prossimi mesi, Dassault Systèmes e IBM collaboreranno per definire i dettagli della loro offerta congiunta. Entrambe le società si rivolgeranno in primo luogo a proprietari e gestori di progetti di distribuzione e trasmissione di acqua ed energia, gestori di parchi eolici, aeroporti e progetti di infrastrutture IT incentrati sui data center.

Tra gli esempi di casi d’uso che beneficiano di questa collaborazione nei mercati dell’energia e delle infrastrutture civili figurano:

  • calcolo e ottimizzazione dell’emissione di anidride carbonica globale durante le operazioni del data center, automatizzando le azioni che consentono di ottenere l’uso più efficiente delle risorse di calcolo, storage e rete
  • migliorare le operazioni aeroportuali sfruttando le informazioni sulla salute e la manutenzione degli asset, insieme ai dati meteorologici e di previsione globali
  • combinare le capacità di ottimizzazione e simulazione per migliorare il posizionamento degli asset fisici per i parchi eolici ottimizzare le operazioni e le ristrutturazioni dei servizi pubblici, tra cui la trasmissione elettrica, l’approvvigionamento idrico e i servizi igienici.

Non c’è momento migliore per rilanciare la partnership pluriennale di IBM e Dassault Systèmes, poiché la soluzione delle sfide della sostenibilità richiede la collaborazione di un ecosistema avanzato di partner commerciali. Siamo convinti che l’arricchimento dei gemelli virtuali con i dati del mondo reale consentirà alle aziende di migliorare l’efficienza operativa e di ridurre l’impatto ambientale, soprattutto nei settori ad alta intensità di asset”, ha commentato Ana Paula de Jesus Assis, Chair & General Manager, EMEA, IBM. “Nel corso della nostra storia, IBM ha cercato di essere all’avanguardia nel rendere il nostro mondo un posto migliore e la nostra ambizione 2030 Net-Zero conferma il nostro impegno. Stiamo sviluppando un portafoglio completo e differenziato di software per la sostenibilità e servizi di consulenza, in collaborazione con il nostro ecosistema di partner”.

IBM è da tempo un partner prezioso di Dassault Systèmes e condividiamo un profondo impegno per accelerare la trasformazione sostenibile delle industrie. Questo ulteriore passo mira ad aiutare i nostri clienti a ridurre la loro impronta ambientale in settori che rappresentano priorità urgenti nel contesto dell’attuale crisi energetica”, ha dichiarato Florence Verzelen, Executive Vice President, Industry, Marketing and Sustainability, Dassault Systèmes. “La combinazione del software e delle competenze di IBM in materia di sostenibilità con la nostra piattaforma 3DEXPERIENCE, il portfolio di sostenibilità e le esperienze di gemello virtuale può offrire modalità uniche per affrontare le sfide sistemiche nel raggiungimento delle ambizioni net zero e nel guidare l’economia circolare”.

--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

Industria

La crisi immobiliare cinese e la mancanza di sussidi sta spingendo in basso il prezzo dell’acciaio

--
Advertisement