Quantcast
Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Energia

Il nuovo record della fusione nucleare in Europa

fusione

Il reattore a fusione JET ha prodotto 69 MJ in uno dei suoi ultimi esperimenti

La fusione nucleare in Europa ha raggiunto un nuovo record. Il reattore JET situato alla periferia della città inglese di Oxford, ha prodotto 69 MJ di energia, 10 in più del precedente record di 59. Si tratta di uno degli ultimi esperimenti di questo storico reattore, costruito nel 1983.

La fusione nucleare è il processo di unire due atomi. È lo stesso tipo di reazione che avviene all’interno delle stelle come il sole e ha il potenziale di rilasciare moltissima energia. È anche utilizzato in alcuni ordigni nucleari, come le bombe H.

Si tratta di una tecnologia che non è mai stata resa commercialmente efficiente dal punto di vista civile, ha il potenziale di rivoluzionare il mercato dell’energia. Al momento però presenta alcuni enormi problemi. Il primo è che richiede molta più energia di quella che produce.

Per mantenere il combustibile, formato da una piccola quantità di deuterio e trizio, isotopi dell’idrogeno, servono, nel design usato da JET, enormi magneti. Questi per funzionare richiedono moltissima energia elettrica, ma non sarebbero l’unico consumo di energia di una possibile centrale a fusione.

L’edificio dovrebbe essere riscaldato, illuminato e avrebbe uno staff con un costo significativo. La produzione dovrebbe poi giustificare un investimento per la costruzione dell’impianto, che sarebbe notevole. Spesso quando questi esperimenti raggiungono risultati incoraggianti, come l’ultimo del JET, questi fattori non vengono considerati.

La validità commerciale della fusione nucleare è però ancora molto lontana. Quando arriverà però, questi impianti potrebbero fornire energia pressoché infinita a bassissimo costo.

--

“JET ha operato il più vicino possibile alle condizioni di una centrale a fusione con le strutture odierne. La sua eredità sarà cruciale per tutte le centrali del futuro” ha detto Ian Chapman, chief executive della UK Atomic Energy Authority.

--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Industria

La crisi immobiliare cinese e la mancanza di sussidi sta spingendo in basso il prezzo dell’acciaio

Tecnologia

I vincitori del premio assegnato alla Embedded World di Norimberga saranno rivelati il 9 aprile

Industria

Il Ceo di Boeing Dave Calhoun si dimetterà nel 2024 e il suo successore troverà una situazione complessa

--
Advertisement