Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Energia

L’AI sta rallentando la chiusura delle centrali a carbone in Usa

carbone

Gli Stati Uniti rallenteranno la chiusura di alcune centrali a carbone per la domanda di energia dei data center AI

Gli Usa stanno vivendo una crescita marcata della domanda di energia elettrica. Una delle cause di questi dati inaspettati è l’enorme consumo di risorse che i data center per l’addestramento e il funzionamento dell’intelligenza artificiale presentano. Per questa ragione, la velocità a cui le centrali a carbone stanno smettendo di funzionare in America è molto diminuita, e ora alcune strutture saranno tenute accese più del previsto.

Per il 2024, gli Usa prevedono un aumento della domanda di energia del 4%. Un’enormità per la prima economia del mondo, che sta lentamente cercando di diminuire le proprie emissioni di gas serra per combattere il riscaldamento climatico. Per questa ragione, diverse centrali elettriche a carbone avrebbero dovuto essere spente nei prossimi anni. Ma recentemente la decisione di spegnere queste strutture è stata rinviata.

Gli Usa dovrebbero fermare l’equivalente di 54 gigawatt entro la fine di questo decennio, il 4% del totale dell’energia prodotta nel Paese in un anno. Troppo per un Paese in forte crescita ma che non riesce ad aumentare in tempo la propria produzione energetica. Spegnere una centrale a carbone è semplice ma sostituirla lo è molto meno.

Una delle principali ragioni per cui la richiesta di elettricità è aumentata in modo così rapido negli ultimi mesi negli Usa è l’intelligenza artificiale. I data center che fanno funzionare e addestrano le applicazioni di AI generativa sono molto energivori e di recente ne sono stati avviati di nuovi proprio in territorio americano. Chat GPT, il chatobot di OpenAI tra i più famosi e utilizzati al mondo, consuma 10 volte quanto l’intero motore di ricerca Google.

L’aumento di domanda ha reso impossibile continuare a spegnere le centrali a carbone allo stesso ritmo degli scorsi anni e di conseguenza gli obiettivi di riduzione delle emissioni degli Usa sono a rischio.

--
--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

Industria

La crisi immobiliare cinese e la mancanza di sussidi sta spingendo in basso il prezzo dell’acciaio

--
Advertisement