Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Energia

Le scorte di gas in Europa sono ancora a buoni livelli a fine inverno

gas

Un inverno caldo e nuove fonti di approvvigionamento hanno aiutato l’Europa con le sue scorte di gas

All’inizio dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, il gas naturale ha subito una considerevole impennata di prezzo. All’apparenza questo movimento dei mercati sembrava una conferma che l’unico modo per l’Europa di avere metano a basso costo era quello di comprarlo ditettemtne da Mosca e che senza le sue forniture, il continente sarebbe andato incontro al gelo invernale e a costi dell’energia molto alti.

Una previsione che si è dimostrata vera soltanto per pochi mesi. Nel tempo di un’estate, quella del 2022, l’Europa ha completamente ridisegnato i propri approvvigionamenti di gas e ha iniziato a fare grande affidamento sulle scorte. Così facendo, a gennaio 2024 il prezzo del metano sui mercati del Vecchio Continente è tronato sotto ai livelli precedenti alla guerra in Ucraina.

Riempiendo le proprie scorte, i Paesi europei hanno potuto tranquillizzare i mercati, placando la speculazione e assicurandosi la continuità di riscaldamento e forniture elettriche senza particolari affanni. Un’ulteriore conferma della riuscita di questa operazione arriva dai dati sulle scorte europee di gas alla fine dell’inverno 2023-2024. Nei depositi Ue c’è ancora quasi il 59% del gas che è possibile stoccarci.

Secondo gli esperti, i depositi saranno riempiti nuovamente senza alcun problema durante l’estate. In alcuni casi, potrebbe anche essere necessario ritardare alcuni ordini di gas liquefatto previsti per assicurarsi una completa riempitura delle scorte. Le ragioni principali per questo risultato sono due.

Da una parte, da 10 mesi di fila il clima ha continuato a far segnare record di temperature medie storici. L’inverno è stato particolarmente caldo, anche se con alcune ondate di gelo in Nord Europa, e questo ha ridotto i consumi per il riscaldamento di case e aziende. Il consumo di energia da parte delle aziende inoltre fatica ancora a raggiungere i livelli di 5 anni fa, precedenti alla pandemia.

--
--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Industria

Liberty ha uno stabilimento anche a Piombino, ma è in crisi da anni

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

--