Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Attualità

Generix Group: il lancio di Resource Management System

Resource-Management-System-generix-group

Resource Management System per la gestione e l’ottimizzazione delle risorse in magazzino.

Resource Management System asssicura una riduzione dei costi di manodopera fino al 25% con l’automatizzazione della pianificazione ed organizzazione delle risorse umane.

Il nuovo sistema di Generix Group

I responsabili della supply chain si trovano ad affrontare diverse sfide in magazzino: prestazioni, flessibilità, complessità, diversificazione degli ordini e variazioni dei volumi. Inoltre, con l’e-commerce sono emerse nuove esigenze, come la personalizzazione, il rispetto dei termini di consegna e una maggiore volatilità, che richiedono un’iperagilità organizzativa. RMS consente di mantenere la promessa fatta al cliente e di ottimizzare i costi legati alle risorse, sia umane che materiali.

Offrendo funzionalità di analisi e gestione delle risorse in un’unica soluzione, Resource Management System rappresenta una nuova leva di performance per il magazzino. La soluzione è disponibile in modalità SaaS (Software as a Service) e può essere facilmente integrata con le soluzioni WMS presenti sul mercato.

Prevedere il fabbisogno di risorse per ridurre i costi

Ordini sempre più variabili, scarsità di personale e difficoltà di reclutamento: le sfide che i magazzini devono affrontare incidono sia sulla loro produttività che sui costi. Inoltre, soddisfare la crescentedomanda di servizi nuovi e più personalizzati richiede una certa flessibilità da parte degli operatori e dei mezzi utilizzati. I responsabili di magazzino devono saper anticipare il fabbisogno delle risorse, tenendo conto sia della capacità del personale che dei volumi di lavoro previsti giorno per giorno, al fine di ottimizzare la produttività dei siti logistici. È pertanto necessario stabilire e prevedere con maggiore precisione l’adeguatezza carichi di lavoro/capacità al fine di ottenere una visibilità migliore sui fabbisogni giornalieri. Con il software RMS, i responsabili della logistica ottimizzano l’impiego e la gestione delle risorse potendone misurare la produttività e migliorando il coinvolgimento dei team, il tutto con un’unica soluzione.

Misurare la produttività per ottimizzare i mezzi/materiali utilizzati

La combinazione delle funzionalità di Labor Management e Resource Planning consente di gestire in modo ottimale le risorse produttive nei magazzini, sempre più estesi e automatizzati. Con la soluzione RMS è possibile automatizzare la pianificazione e la gestione delle risorse umane e dei materiali. In questo modo, prima di investire in nuovi strumenti, i responsabili dei siti logistici possono essere sicuri di ottenere il massimo dalle risorse già a loro disposizione.

Il software RMS stabilisce e automatizza gli aggiornamenti del piano delle missioni in base alle necessità: per attività, per giorno o anche per ora. Inoltre, calcola il tempo medio necessario per portare a termine i compiti di ogni area (ricevimento, preparazione degli ordini, imballaggio) e tiene conto delle condizioni di lavoro e dei profili degli addetti per adattare gli standard e fissare gli obiettivi.

Infine, misura la produttività degli operatori, tenendo conto del contesto di esecuzione ed integrando le informazioni negli strumenti HR.

--

Aumentare la versatilità degli operatori per magazzini più flessibili

Con l’aumentare degli ordini e delle preparazioni all’unità, una maggiore flessibilità diventa essenziale affinché gli operatori possano passare facilmente da una missione all’altra: un’esigenza sempre più importante vista la continua variazione della domanda e la crescente richiesta di nuovi servizi. Con RMS, i responsabili possono pianificare in modo dinamico e in tempo reale l’utilizzo delle risorse, sia umane che materiali. L’intelligenza artificiale aggiunge un livello di automazione al processo
decisionale: prevede i carichi di lavoro da eseguire e ottimizza l’allocazione delle risorse, adattandosi alle specificità di ciascun magazzino, ai suoi obiettivi e ai suoi vincoli. Alcuni magazzini hanno tassi di carenza di personale del 50%: calcolare la capacità reale e ottimizzare l’uso della forza lavoro disponibile su base giornaliera è una sfida importante, soprattutto per i siti molto grandi.

La versatilità delle risorse è più che mai una leva per aumentare la flessibilità e la produttività, tenendo conto della pianificazione delle risorse e delle performance dei singoli turni. RMS consente agli operatori di passare da una missione all’altra durante lo stesso turno di lavoro e di svolgere compiti diversi, riducendo la fatica e la ripetitività. I risultati: aumento dell’utilizzo effettivo delle risorse, pianificazione più intelligente per gli addetti stessi, gestione quotidiana delle assenze e aumento del 50% dell’affidabilità delle previsioni di capacità di magazzino.

Attirare, reclutare e fidelizzare gli operatori e rafforzare il proprio employer brand

Le condizioni retributive non sono più una leva sufficiente per trattenere i dipendenti. Di fronte alle difficoltà di reclutarli e fidelizzarli, l’attrattiva dei siti logistici e la diversità degli incarichi rappresentano una sfida importante sia per i responsabili che per le risorse umane, soprattutto perché i costi relativi all’assunzione di lavoratori temporanei e la relativa formazione sono elevati. Inoltre, le aziende devono rispondere a diverse sfide sociali: gestire carriere lunghe per addetti a mansioni fisiche, ridurre gli infortuni sul lavoro, le malattie professionali e i disagi. Grazie alla soluzione RMS, che assegna dinamicamente compiti rilevanti agli operatori e misura le loro prestazioni individuali e generali in modo oggettivo e trasparente, i magazzini possono aumentare il loro livello di attrattività.

Considerando le performance e monitorando le curve di apprendimento, i responsabili dei siti possono premiare gli operatori aumentandone la motivazione e la fedeltà fino al 20%.

Un altro strumento di motivazione è la gamification. Gli operatori di magazzino amano partecipare a sfide come quella del conteggio dei passi giornalieri, cosa che mantiene in loro slancio e motivazione, consentendo di monitorare con maggiore precisione la propria attività, il numero di picchi per ora e i dati relativi alle prestazioni personali rispetto a quelle del gruppo di lavoro. RMS misura così la produttività in tempo reale rispetto a un obiettivo.

Oggi i responsabili della logistica devono affrontare una sfida importante: essere in grado di fare previsioni attendibili su ciò che dovranno produrre nelle prossime ore, nei prossimi giorni e mesi. Quanto costerebbe, ad esempio, prendere in carico nuovi prodotti, clienti, ecc. su una struttura logistica già operativa, mantenendo al tempo stesso la fedeltà dei team esistenti? Il magazzino deve diventare più flessibile per raggiungere i suoi obiettivi e anticipare e pianificare l’utilizzo delle risorse. Grazie all’analisi dei dati, al calcolo e alla previsione dei carichi, alla pianificazione e alla simulazione, RMS
supporta quotidianamente i responsabili della supply chain, consentendo loro anche di sfruttare al meglio le risorse esistenti prima di intraprendere progetti complessi e costosi per integrare nuovi mezzi di produzione, come, ad esempio, robot o impianti di automazione“,spiega Nicolas Picquerey, Chief Solutions & Services Officer di Generix Group.

--
--

Potrebbero interessarti

Attualità

Un biennio di successi per l’acciaio italiano, con un Ebitda medio superiore al 10%

Industria

Ford presenta, in un mercato dei veicoli commerciali in crescita, il nuovo Transit Courier

Attualità

L’UE promuove Industry 5.0, un nuovo modo di fare impresa

Industria

Un nuovo pacchetto di sanzioni riguarderà l’alluminio

--