Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Attualità

Il prezzo del gas potrebbe risentire della crisi nel Mar Rosso

gas

Nonostante rimanga basso, il prezzo del gas è suscettibile alla crisi del Mar Rosso

L’Agenzia Internazionale per l’Energia, che vigila sui mercati energetici occidentali, ha avvisato che nel 2024 il prezzo del gas naturale in Europa potrebbe risentire della crisi nel Mar Rosso. Questo perché dopo l’interruzione delle forniture dalla Russia, una parte sostanziale del metano diretto verso il Vecchio Continente proviene dal Qatar e passa di conseguenza per lo stretto di Bab el Mandeb.

Negli ultimi mesi gli attacchi dei ribelli Houthi alle navi commerciali hanno rallentato il passaggio delle navi nel Mar Rosso. Cinque navi che trasportavano gal liquefatto verso l’Europa hanno scelto di allungare il viaggio di 10 giorni passando per Capo di Buona Speranza, piuttosto che rischiare la navigazione al largo delle coste dello Yemen.

Se le tensioni in Medio Oriente non dovessero diminuire, è possibile che questa rotta venga quasi del tutto abbandonata, comportando un aumento dei prezzi del metano e dei tempi per le forniture all’Europa. Uno scenario preoccupante che ricorda quanto accaduto dopo lo scoppio della guerra in Ucraina.

Nonostante questo però, all’inizio di quest’anno il prezzo del gas in Europa è rimasto molto basso, sotto i 35 euro al megawattora. Il motivo è la situazione delle scorte di metano europee che, nonostante l’inverno rigido nel nord del continente, sono ancora piene per il 73%. Si tratta di un livello più alto rispetto alla media dei 5 anni precedenti.

Anche i consumi di gas naturale sono ancora molto bassi. In Europa, nonostante una crescita prevista del 3% per quest’anno, la domanda di metano è ancora 20 punti sotto i livelli precedenti alla guerra in Ucraina. Le ragioni di questo dato sono la produzioni industriale ancora bassa rispetto ai livelli pre pandemia e l’aumento dell’importanza nel mix energetico dell’elettricità prodotta tramite centrali nucleari e fonti rinnovabili.

--
--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

Industria

La crisi immobiliare cinese e la mancanza di sussidi sta spingendo in basso il prezzo dell’acciaio

--
Advertisement