Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Industria

Amazon: 71 progetti dedicati alle rinnovabili di cui 5 in Italia

Il colosso guidato da Jeff Bezos investe nella sostenibilità: Amazon ha in programma 71 progetti dedicati alle energie rinnovabili, di cui 5 solo in Italia.

I progetti attivati in Italia prevedono un totale di 17 impianti fotovoltaici sul territorio, caratterizzati da una potenza di 9 MW. I progetti green di Amazon interesseranno le aree di Parma, Pisa, Perugia, Palermo e Cagliari, che avranno rispettivamente una capacità di energia di 135 kW, 182 kW, 128 kW, 99 kW e 110 kW.

Una volta operativo, il portfolio globale di Amazon potrà generare ben 50 mila gigawattora di energia pulita.

Come ha dichiarato Adam Selipsky, CEO di Amazon: “Stiamo attivando nuovi progetti eolici e fotovoltaici per alimentare i nostri uffici, i nostri centri di distribuzione, i nostri data center e i nostri negozi, che insieme servono milioni di clienti a livello globale, e siamo sulla buona strada per alimentare le nostre attività con il 100% di energia rinnovabile entro il 2025”.

Amazon ha attualmente all’attivo 379 progetti dedicati alle rinnovabili distribuiti in 21 Paesi. Nel piano di Amazon rientrano 154 parchi eolici e fotovoltaici e 225 progetti fotovoltaici su tetti.

“Poiché l’Europa si trova ad affrontare prezzi dell’energia alle stelle, gli accordi sull’energia solare e rinnovabile rafforzeranno la resilienza strategica di Amazon e ci auguriamo di vedere altre aziende seguire il suo esempio” ha dichiarato Walburga Hemetsberger, ceo di SolarPower Europe, partner fondatore della piattaforma RE-Source.

--
--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

Industria

La crisi immobiliare cinese e la mancanza di sussidi sta spingendo in basso il prezzo dell’acciaio

--
Advertisement