Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Industria

Annunciata la fusione di Konecta e Comdata

L’italiana Comdata e la spagnola Konecta annunciano la fusione: l’accordo darà vita al sesto più grande operatore CX BPO al mondo. I ricavi attesi? Quasi 2 miliardi di euro.

La fusione delle due imprese porterà alla creazione di un’azienda finalizzata all’offerta di soluzioni di best shoring per clienti locali, regionali e a livello globale.

Il presidente di Konecta Jose María Pacheco e il team di Comdata hanno siglato una partnership con Intermediate Capital group per realizzare questa importante fusione.

La nuova realtà farà leva sulla sua posizione strategica n Spagna, America Latina, Italia e Francia per accrescere ulteriormente le proprie competenze di business e operative nei principali mercati.

Come ha sottolineato Jose María Pacheco: “Questo è un ulteriore passo in avanti nel percorso di crescita di Konecta. Siamo davvero entusiasti di costituire un nuovo leader globale, estremamente ben posizionato per cogliere le opportunità nel dinamico mercato CX BPO. Konecta e Comdata condividono una visione comune su client service, competenza settoriale, innovazione tecnologica, e l’attenzione alla crescita sostenibile. L’azienda, che manterrà il suo approccio imprenditoriale, beneficerà della partnership e dell’expertise di ICG per accelerare il processo di sviluppo e partecipare attivamente al consolidamento del mercato”.

--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Industria

Liberty ha uno stabilimento anche a Piombino, ma è in crisi da anni

Ambiente

Le aziende di componentistica per auto sono in difficoltà a causa della transizione ecologica

Industria

Ford presenta, in un mercato dei veicoli commerciali in crescita, il nuovo Transit Courier

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

--