Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Industria

Arriva in Trentino il primo corso in Robotica Industriale

Innovazione e sviluppo digitale: Enaip Trentino lancia il primo corso di Robotica Industriale dedicato ai giovani professionisti di domani.

Un’occasione per imparare a progettare, realizzare e mantenere efficienti le macchine più avanzate che costituiscono l’innovazione tecnologica applicata ai processi produttivi: i futuri studenti del corso di Robotica Industriale potranno apprendere le nozioni fondamentali per inserirsi in un settore dinamico e in profonda evoluzione.

Il percorso pilota  di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS) è centrato sui temi della robotica, meccatronica e automazione. Si sono occupati del lancio del corso Enaip Trentino, attraverso il proprio Centro di formazione professionale di Tione, in collaborazione con le aziende BM Group, Innova srl e Girardini srl, che insieme contano un giro di affari di circa 300 milioni e più di un migliaio di dipendenti.

Il percorso di specializzazione ha la durata di un anno e potranno accedere gli studenti in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado (le superiori) e del diploma provinciale di tecnico professionale coerente.

Il percorso IFTS Robotica Industriale avrà una durata di 800 ore, 400 in aula e 400 in formazione in azienda e si concluderà con un esame finale per il conseguimento del certificato di specializzazione tecnica superiore.

L’assessore provinciale all’istruzione Mirko Bistesti commenta così: “Si tratta di un’iniziativa apripista. Il primo corso IFTS in Trentino in questo campo, che forma sugli strumenti dell’innovazione, della flessibilità e permette di interpretare il cambiamento, in questo caso applicato ai processi produttivi. La prova di un sistema scolastico che dialoga e costruisce il futuro e dell’alleanza che esiste nella nostra provincia tra scuola e imprese. È un’occasione importante per gli studenti e per le aziende, un progetto condiviso che nasce anche dall’esigenza di dare risposte alle richieste del tessuto produttivo. Giusto sottolineare inoltre che è un’offerta per il territorio e sul territorio, in un ambito dinamico dal punto di vista imprenditoriale come le valli Giudicarie, e quindi un ulteriore fattore di sviluppo per questa comunità e per tutto il Trentino”.

--
--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Industria

Liberty ha uno stabilimento anche a Piombino, ma è in crisi da anni

Ambiente

Le aziende di componentistica per auto sono in difficoltà a causa della transizione ecologica

Industria

Ford presenta, in un mercato dei veicoli commerciali in crescita, il nuovo Transit Courier

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

--