Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Industria

Marche: l’export in crescita del 20%

La produzione industriale delle Marche segna ottimi numeri per quanto riguarda l’export.

Un 2022 in crescita per le Marche

Se il 2021 ha risentito del Covid, il 2022 con il +19,8% nel campo dell’export annuncia una crescita strutturale davvero importante. Come fa notare anche il Sole24Ore: Ma se quelli del 2021 rappresentavano la reazione alla caduta provocata dal Covid, il +19,8% del 2022 sembra annunciare una crescita strutturale, anche perché depurato dall’incremento abnorme del settore farmaceutico (+481%) generato dai flussi internazionali dello stabilimento Pfizer di Ascoli Piceno, che – se considerati – porterebbero la crescita al +82,4%, la migliore dell’anno in Italia.

Nello specifico  l’export in valore mostra una crescita molto sostenuta (+20,0%) e diffusa a livello territoriale, seppure con intensità diverse: l’aumento delle esportazioni è molto marcato per le Isole (+58,0%), intorno alla media nazionale per il Centro (+23,4%) e il Nord-ovest (+19,6%), relativamente più contenuto per il Nord-est (+16,0%) e il Sud (+15,4%).

 

--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

Industria

La crisi immobiliare cinese e la mancanza di sussidi sta spingendo in basso il prezzo dell’acciaio

--
Advertisement