Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Logistica e Trasporti

Effetto Mar Rosso: prezzi dei trasporti logistici in aumento su tutte le rotte

mar rosso

Il Ceo di Maersk ha commentato la situazione del commercio mondiale alla luce della situazione nel Mar Rosso

L’effetto di aumento dei prezzi sui trasporti logistici oceanici che la crisi del Mar Rosso ha avuto su alcune delle tratte più percorse al mondo si sta espandendo. I tassi di trasporto di unità di carico stanno aumentando in tutto il mondo e non soltanto tra Asia e Europa, proprio a causa della continua instabilità del Medio Oriente.

Alla fine del 2023 uno dei gruppi che controllo parte dello Stato dello Yemen, a sud ovest dell’Arabia Saudita, ha cominciato ad attaccare navi mercantili di passaggio per lo stretto di Bab el Mandeb, che collega il Mar Rosso all’Oceano Indiano. Si tratta degli Houthi, sostenuti dall’Iran, che stanno agendo in supporto alla causa palestinese nella guerra di Israele contro Hamas. Nonostante un calo delle operazioni e l’intervento di navi militari americane e europee per difendere i trasporti commerciali civili nell’aera, il grosso delle aziende ha preferito modificare le proprie rotte.

Per andare dall’Asia all’Europa si passa ora per Capo di Buona Speranza, circumnavigando l’interno continente africano. Questo ha comportato un aumento dei costi e, per aziende come Maersk, considerata termometro dell’intera industria logistica, un aumento dei costi. Nonostante un ottimo primo trimestre, che ha portato a un margine operativo lordo di oltre 1,59 miliardi di euro e alla rivalutazione delle previsioni per il 2024 fino a un massimo di attivo di bilancio di 6 miliardi di dollari, la sezione oceanica dell’azienda rimane in perdita.

Il Ceo Vincent Clerc ha quindi annunciato che i costi verranno presto scaricati sui clienti per compensare questa situazione. Questo, unito a un sostenuto aumento della domanda di trasporti che sta superando anche la crescita del prodotto interno lordo mondiale, porterà a un aumento dei prezzi su tutte le tratte.

--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Industria

Liberty ha uno stabilimento anche a Piombino, ma è in crisi da anni

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

--