Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Logistica e Trasporti

I porti europei sono pieni di auto elettriche cinesi invendute

porti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

In diversi porti europei, in particolare in quelli specializzati nel commercio di automobili, si sta verificando lo stesso problema. Migliaia di auto nuove, soprattutto di veicoli elettrici cinesi, si stanno accumulando in ogni parte della struttura, inclusi i parcheggi. In alcuni casi, la questione va avanti da 18 mesi e non sembra intenzionata a risolversi presto.

Le cause di questo imbottigliamento di automobili elettriche nei porti europei è principalmente da ricercarsi nel crollo della domanda per i veicoli a batteria. La fine di molti incentivi alla vendita ha frenato la crescita dell’interesse dei consumatori verso questi prodotti, ma lo ha fatto nel momento più sbagliato, almeno per i porti europei.

La Cina infatti nell’ultimo anno ha aumentato del 53% le proprie esportazioni di automobili elettriche, sconvolgendo il mercato. Brand come BYD hanno inondato i mercati con modelli a basso costo, ma non abbastanza scontati per competere con le tradizionali auto a combustione. Il risultato è stato che le aziende non hanno trovato una rete di vendita affidabile in Europa e quindi hanno dovuto stoccare le proprie vetture nei punti di arrivo, quindi nei porti.

Ai problemi del mercato internazionale delle auto elettriche se ne è andato ad aggiungere uno locale. Non solo le auto sono invendute, ma anche trasportarle a depositi che non siano i porti stessi in cui arrivano sta diventando problematico. L’Europa è infatti da anni a corto di autisti di camion e questo problema occupazionale è ancora più marcato se si parla di guidatori di tir che trasportano automobili.

Tra i porti più colpiti ci sono quello greco del Pireo e quello italiano di Livorno. Già in diversi casi diverse aziende di trasporti internazionali si sono lamentate dei problemi che la congestione di auto ha causato alle regolari operazioni portuali.

--
--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Industria

Liberty ha uno stabilimento anche a Piombino, ma è in crisi da anni

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

Industria

Il 60°anniversario Immergas.

--