Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Attualità

MISE a supporto dell’industria tessile di Prato e Biella

In arrivo dal MISE agevolazioni dedicate agli investimenti in progetti innovativi e sostenibili nel settore del tessile. In particolare gli incentivi andranno a favore delle imprese di Prato e Biella, due filiere fondamentali nel campo tessile italiani.

Le agevolazioni sono state rese operative dal ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti che ha firmato i decreti che ne disciplinano le modalità di concessione ed erogazione dei contributi.

Obiettivo delle agevolazioni economiche è  supportare programmi di investimento delle imprese che prevedono la realizzazione di progetti dall’elevato contenuto innovativo e sostenibile.

Il MISE ha predisposto un budget destinato al Comune di Prato 10 milioni di euro per il 2022, così ripartiti: 8 milioni per la concessione di contributi diretti alle imprese operanti nel settore tessile del distretto e 2 milioni per la realizzazione di progetti di sistema.

Per quanto riguarda l’industria tessile di Biella sono stati stanziati fondi per 5 milioni di euro, per ciascuno degli anni 2022 e 2023.

Come afferma il ministro Giorgetti: “L’industria del tessile è impegnata in una sfida innovativa e avvincente, quella di investire in competenza, digitalizzazione e sostenibilità per superare la crisi che ha colpito il settore durante la pandemia, determinando l’avvio di profondi cambiamenti nei modelli di produzione, vendita e consumo, ma anche gli effetti  causati dal conflitto in Ucraina in termini di aumento dei costi energetici”.

Prosegue il ministro: “Al Mise abbiamo ascoltato con molta attenzione le richieste della categoria e messo in campo diverse misure agevolative per consentire alla filiera della moda di guardare al futuro, tra queste rientrano anche i due interventi a sostegno del potenziamento dell’industria tessile di Biella e Prato dove risiedono, per tradizioni e cultura, delle eccellenze del Made in Italy”.

--

--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

Industria

La crisi immobiliare cinese e la mancanza di sussidi sta spingendo in basso il prezzo dell’acciaio

--
Advertisement