Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Attualità

PCIM Europe 2023: focus sulla sostenibilità nell’elettronica di potenza

PCIM Europe 2023 elettronica di potenza

L’industria dell’elettronica di potenza e i produttori dei vari componenti sono consapevoli dell’importanza di utilizzare materiali ecologici e sostenibili. Il tema della sostenibilità avrà un ruolo speciale a PCIM Europe di quest’anno, dal 9 all’11 maggio 2023 a Norimberga, in Germania.

PCIM Europe 2023 elettronica di potenzaLa strada per diventare neutrali dal punto di vista climatico è tracciata, ma la sostenibilità può concretizzarsi solo quando la transizione energetica e la relativa decarbonizzazione saranno completate. In questo contesto, l’elettronica di potenza svolge un ruolo importante come tecnologia chiave in vari settori, poiché, tra l’altro, l’elettrificazione di molte applicazioni è considerata un prerequisito per una trasformazione climaticamente neutra del sistema energetico.

Tutti e tre i keynote della PCIM Europe Conference si concentreranno sulle innovazioni e sulle tendenze dell’elettronica di potenza in relazione alla sostenibilità. Il keynote “How Life Cycle Analyses are Influencing Power Electronics Converter Design”, presentato da Franz Musil, Power Electronics Engineer presso Fronius International, esamina l’impatto ambientale di un sistema di conversione attraverso con un approccio olistico che tenga conto di tutto il ciclo di vita della tecnologia. Il keynote spiegherà questo concetto in dettaglio utilizzando due esempi: un inverter fotovoltaico e una saldatrice. Le conoscenze acquisite sul loro impatto ambientale saranno utilizzate per lo sviluppo del prodotto e costituiranno nuovi indicatori di prestazione nella valutazione dei sistemi elettronici di potenza.

Holger Borcherding, direttore scientifico, Università di scienze applicate e arti Ostwestfalen-Lippe terrà il discorso di apertura dal titolo “On the Way to the DC Factory – The Open Industrial DC Grid for Sustainable Production Sites is Entering the Dissemination Phase” nel secondo giorno della manifestazione. Questa sessione si concentrerà sulle reti DC per applicazioni industriali. Le reti DC promettono una maggiore efficienza energetica, tra l’altro grazie alle basse perdite durante i trasferimenti di energia e all’eliminazione della conversione CA/CC che sarebbe altrimenti necessaria. Le reti DC correttamente utilizzate negli impianti industriali possono quindi dare un contributo significativo all’aumento dell’efficienza energetica e quindi alla sostenibilità in futuro.

Il terzo e ultimo giorno di fiera, Munaf Rahimo, presidente e fondatore di MTAL, terrà un discors su “HV Silicon and SiC Power Semiconductors – Key Components for Sustainable Energy Solutions”, concentrandosi sui semiconduttori di alta potenza e alta tensione e sulla loro grande importanza per la produzione industriale e le reti elettriche. A differenza, ad esempio, dell’elettromobilità in cui vengono utilizzati semiconduttori a bassa tensione, le reti elettriche dovrebbero funzionare 24 ore al giorno per molti anni. “Con il crescente utilizzo di fonti di energia rinnovabile e la crescente necessità di energia elettrica, l’industria dei semiconduttori è chiamata a fornire dispositivi adatti a queste applicazioni”, spiega Drazen Dujic, Power Electronics Laboratory, EPFL.

Tutte le sessioni di PCIM Europe 2023 riguarderanno argomenti legati alla sostenibilità e temi in cui l’elettronica di potenza gioca un ruolo chiave – dalla produzione di energia rinnovabile alle soluzioni di stoccaggio dell’energia e l’efficienza energetica correlata all’elettronica di potenza nella mobilità elettrica. Il programma dettagliato della conferenza è disponibile su pcim-europe.com/program.

La fiera mette in mostra anche tecnologie e innovazioni. Oltre alle innumerevoli innovazioni di prodotto delle aziende espositrici PCIM Europe offre anche un focus su questo argomento con la E-Mobility & Energy Storage Zone. “La mobilità elettrica e lo stoccaggio di energia rappresentano componenti essenziali di un futuro decarbonizzato e quindi sostenibile”, riassume Frank Osterwald, della Società per la protezione dell’energia e del clima di Schleswig-Holstein. L’elettromobilità sta guidando nuovi sviluppi nell’elettronica di potenza, ma solleva anche molte domande a cui è necessario rispondere con nuovi sviluppi tecnologici. Al PCIM Europe verrà mostrato il lavoro della scienza e dell’industria per chiarire queste questioni aperte.

Ulteriori informazioni e i biglietti per l’evento sono disponibili su pcim-europe.com.

--
--
--

Potrebbero interessarti

Industria

Ford presenta, in un mercato dei veicoli commerciali in crescita, il nuovo Transit Courier

Attualità

L’UE promuove Industry 5.0, un nuovo modo di fare impresa

Industria

Un nuovo pacchetto di sanzioni riguarderà l’alluminio

Industria

La crescita del mercato secondo le stime di Outlook Mercati.

--