Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Attualità

Perché il B2B ha bisogno della trasformazione digitale

Il successo nella produzione è sempre dipeso dalla volontà di un’organizzazione di adattarsi e agire con agilità di fronte ai cambiamenti del settore.

Oggi, poiché gli acquirenti optano in modo sempre di più per le transazioni omnicanale, sorge un nuovo imperativo: i produttori devono implementare un motore di e-commerce B2B coeso che dia la priorità alle esperienze utente (UE).

In risposta alle vendite digitali record causate dalla pandemia e all’aumento del traffico dei siti web , i rivenditori B2C hanno investito molto nell’aggiornamento delle infrastrutture di vendita digitale.

Ora, i clienti B2B si aspettano – e cercano attivamente – piattaforme intuitive quanto le loro esperienze di acquisto personali. E sebbene molti clienti continuino a visitare i siti di persona e a effettuare telefonate per determinare il fornitore di produzione preferito, un numero crescente di acquirenti B2B è disposto a condurre tale ricerca da remoto. Secondo McKinsey, nel novembre 2021 il 37% dei clienti B2B ha effettuato un ordine iniziale tramite meccanismi di self-service

Le vendite di persona sono aumentate negli ultimi mesi, avvicinandosi ma non superando i livelli pre-pandemia. Insieme al costante aumento dell’e-commerce B2B , questi dati suggeriscono che i clienti desiderano un approccio omnicanale all’acquisto. Per avere successo nel mercato moderno, i produttori dovrebbero applicare la stessa logica e lo stesso sforzo agli acquisti di persona, a distanza e digitali.

I clienti B2B sono alla ricerca di percorsi di acquisto digitali indolori, proprio come hanno cercato per decenni vendite dirette dirette. La differenza fondamentale è che la maggior parte dei produttori dà la priorità alle strategie di vendita tradizionali e trascura le potenti piattaforme di e-commerce . In tal modo, alienano circa un terzo dei potenziali clienti . Ad esempio, McKinsey segnala che il 60% degli acquirenti B2B preferisce riordinare online, ma solo il 10% dei produttori di apparecchiature originali (OEM) fornisce strumenti digitali self-service che supportano i riordini.

 

--

--
--

Potrebbero interessarti

Industria

Ford presenta, in un mercato dei veicoli commerciali in crescita, il nuovo Transit Courier

Attualità

L’UE promuove Industry 5.0, un nuovo modo di fare impresa

Industria

Un nuovo pacchetto di sanzioni riguarderà l’alluminio

Prodotti

Finestre e porte scorrevoli pronte a dichiarare e dimostrare bellezza, qualità e ultra-performance: sono quelle della nuova linea Arrogance presentata da QFORT.

--