Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Tecnologia

La pandemia accelera la trasformazione edge-to-cloud

Secondo Automation World, il 62% delle aziende sta attualmente sfruttando le tecnologie di cloud come parte della loro trasformazione digitale. Un aumento significativo rispetto al 51% riportato nel 2019 dalla rivisita.

Un quarto dei produttori che hanno partecipato al sondaggio ha intensificato l’uso delle tecnologie cloud nel corso della pandemia per fornire accesso ovunque e in qualsiasi momento insieme a capacità di monitoraggio in tempo reale per i sistemi di automazione critici durante un periodo in cui molti dovevano limitare il numero di personale fisicamente consentito in sede.

“Quando gli impianti sono stati chiusi e i dipendenti non potevano tornare fisicamente al lavoro, i produttori si sono resi subito conto di dover disporre di funzionalità di automazione in atto per ripristinare e far funzionare le strutture in remoto”, afferma David Breaugh, business leader di Microsoft . “Il COVID ha anche creato un’esplosione della domanda al punto che i produttori non avevano abbastanza capacità per tenere il passo. Hanno implementato casi d’uso per aiutare a migliorare il throughput senza interrompere le operazioni quotidiane”. 

I produttori hanno riportato una serie di vantaggi associati sia all’utilizzo del fog che dell’edge computing con alcuni notevoli punti di forza.

Ad esempio, era più probabile che il cloud computing facilitasse miglioramenti alla redditività (50%) con edge e fog computing associati all’aumento della produzione, citati rispettivamente dal 54% e dal 38%. 

In linea con i risultati del sondaggio Automation World del 2019 , i produttori generalmente non scelgono tra i paradigmi informatici. Piuttosto, stanno implementando una gamma di tecnologie cloud e edge a seconda dei loro specifici requisiti aziendali e casi aziendali e in definitiva stanno sfruttando i paradigmi come complementari. 

--
--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Industria

Liberty ha uno stabilimento anche a Piombino, ma è in crisi da anni

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

--