Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Tecnologia

La prima stampa 3D di metallo sulla Stazione spaziale

stazione spaziale

L’Esa ha annunciato la prima stampa 3D di metallo sulla Stazione spaziale internazionale, in collaborazione con Airbus

L’Agenzia spaziale europea (Esa) ha annunciato che a bordo della Stazione spaziale internazionale è avvenuta la prima stampa 3D in microgravità. La manifattura additiva non è una novità sulla Iss, dato che dal 2014 vengono stampati polimeri di plastica in orbita. Il metallo però presentava sfide peculiari che non potevano essere risolte con le stesse tecnologie della plastica.

Il progetto è nato nel 2016 ed è stato affidato dall’Esa ad Airbus, una delle più grandi compagnie aeree al mondo. La stampante creata specialmente per lo scopo di stampare metallo in microgravità utilizza una tecnologia DED, in cui il metallo viene riscaldato tramite l’utilizzo di un laser. L’interno progetto si chiama Metal 3D ed è stato portato a termine nel laboratorio Columbus della Iss.

“Il successo di questa prima stampa, insieme ad altre prove, significa che saremo pronti pronti a stampare parti complete nel prossimo futuro. Abbiamo raggiunto questo punto grazie ai duri sforzi del team industriale guidato da Airbus Defence and Space SAS e del centro di supporto CADMOS in Francia, da dove le operazioni di stampa sono supervisionate, nonché dal nostro team ESA” ha commentato il responsabile tecnico dell’Agenzia spaziale europea Rob Postema.

Nelle prossime settimane sarà avviata la stampa di quattro forme di prova, che saranno poi riportate a terra. Gli esperti di Airbus e Cadmos le metteranno poi a confronto con prototipi identici stampati a terra per verificare l’efficacia della stampante Metal 3D.

“Due di queste parti stampate verranno analizzate nel Laboratorio Materiali e Componenti Elettrici dell’ESTEC nei Paesi Bassi, per aiutarci a capire se la microgravità prolungata ha un effetto sulla stampa di materiali metallici. Gli altri due andranno al Centro Astronautico Europeo e alla Technical University of Denmark, DTU” ha detto Advenit Makaya dell’Esa

--
--

Whitepaper | Manifattura 5.0

--

Potrebbero interessarti

Logistica e Trasporti

Molti grandi porti, tra cui quello di Livorno, si sono riempiti di auto elettriche

Attualità

Un equilibrio tra caldo e freddo, riscaldamento e raffrescamento, all’insegna del comfort in tutti gli ambienti.

Attualità

Le navi commerciali non sono al sicuro nemmeno sulla rotta di Capo di Buona Speranza

Industria

La crisi immobiliare cinese e la mancanza di sussidi sta spingendo in basso il prezzo dell’acciaio

--
Advertisement