Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Attualità

L’Agenzia Spaziale Europea e Dassault Systèmes per le startup

dassault-system-esa-starup-spaziale-industria

L’Agenzia Spaziale Europea e Dassault Systèmes firmano lettera d’intenti per sostenere le startup.

Dassault Systèmes e l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) firmano una lettera d’intenti a sostegno delle startup e dell’imprenditoria spaziali in Europa.

La lettera

Dassault Systèmes e l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) annunciano la firma di una lettera di intenti per supportare la comunità europea per l’innovazione nel settore del “nuovo spazio”, che comprende la commercializzazione dello spazio da parte di aziende private. L’annuncio è stato rilasciato durante l’evento “New Space Networking“, tenutosi presso la sede di Dassault Systèmes in Francia in occasione della Paris Space Week.

Le due aziende collaboreranno per promuovere e accelerare le nuove startup del settore spaziale attive nella rete dei Business Incubation Centers dell’ESA in Europa, fornendo loro tecnologia, mentoring e networking per sviluppare le proprie innovazioni. L’accordo si basa su una partnership già esistente, siglata in Germania nel 2022 tra l’ESA BIC Bavaria e Dassault Systèmes, con l’obiettivo di estenderla ad altri ESA BICs.

Dassault Systèmes ed ESA riconoscono l’importanza della digitalizzazione nello sviluppo di innovazioni di successo per il settore dello spazio. Negli ultimi anni, la tecnologia digitale ha permesso a startup innovative di introdurre nuovi modelli per i satelliti, i viaggi nello spazio, le spedizioni esplorative e altri sistemi aerospaziali che hanno trasformato le dinamiche tradizionali del settore.

Dassault Systèmes – attraverso il 3DEXPERIENCE Lab, il laboratorio dell’azienda dedicato all’open innovation – ed ESA apriranno la strada a nuovi livelli d’innovazione nel settore, fornendo alle startup della rete ESA BIC l’accesso alla piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes su cloud. La piattaforma offre nuovi modi per concettualizzare, progettare, produrre, testare, certificare e sostenere nuovi veicoli spaziali. Le startup potranno beneficiare di applicazioni leader di settore per sviluppare i loro progetti in un ambiente virtuale 3D e ottimizzare la collaborazione all’interno dei team e con la rete di esperti in tutto il mondo.

La rete BIC dell’ESA ha sostenuto oltre 1.300 startup e la Direzione per la Commercializzazione, l’Industria e il Procurement ha l’obiettivo di supportare ulteriormente queste aziende nel loro percorso di scaling-up attraverso la creazione di ponti con partner aziendali, investitori e con altri programmi interni all’ESA. In agenzia, stiamo anche apprendendo da queste realtà come adottare un nuovo approccio spaziale che darà forma all’ecosistema spaziale di domani”, ha commentato Geraldine Naja, Direttore per la Commercializzazione, l’Industria e il Procurement, di ESA.

Siamo in prima linea nell’ondata di innovazione che sta attraversando il settore spaziale. Tra dieci anni, avremo 10 volte il numero attuale di satelliti in orbita intorno alla Terra. Poiché la democratizzazione dello spazio sta aprendo nuove possibilità in questo settore, questa corsa all’innovazione si sta estendendo anche alle nuove startup spaziali in Europa. La nostra collaborazione con l’ESA consentirà a queste startup di accelerare la progettazione, la produzione, il collaudo e l’utilizzo di tecnologie rivoluzionarie che daranno vita a una nuova economia spaziale globale“, ha aggiunto David Ziegler, Vice President Aerospace & Defense Industry, Dassault Systèmes.

--

L’ESA, l’agenzia spaziale leader in Europa, dispone di una rete di 29 ESA Business Incubator Centers in tutta Europa per favorire lo sviluppo di idee, startup e innovazioni in ambito spaziale. Da 40 anni, Dassault Systèmes dà la possibilità alle aziende di questo settore di creare nuovi settori industriali e di trasformare quelli esistenti: dal primo aereo interamente progettato e sviluppato in digitale alle novità negli eVTOL, voli a energia solare, e negli habitat a circuito chiuso che potrebbero supportare la vita su altri pianeti.

--
--

Potrebbero interessarti

Industria

Ford presenta, in un mercato dei veicoli commerciali in crescita, il nuovo Transit Courier

Attualità

L’UE promuove Industry 5.0, un nuovo modo di fare impresa

Industria

Un nuovo pacchetto di sanzioni riguarderà l’alluminio

Prodotti

Finestre e porte scorrevoli pronte a dichiarare e dimostrare bellezza, qualità e ultra-performance: sono quelle della nuova linea Arrogance presentata da QFORT.

--