Avrage B2B Publishing

Digita cosa vuoi trovare

Tecnologia

Piattaforme cloud per uso industriale a confronto

La tecnologia basata su cloud offre alle aziende numerosi vantaggi. Attualmente, tre grandi piattaforme detengono l’80% del mercato globale del cloud: Amazon Web Services (AWS) , Microsoft Azure e Google Cloud . Tuttavia, non tutte le piattaforme cloud sono uguali.

IoT Analytics , una società di ricerche di mercato dedicata al mondo IoT, ha analizzato le caratteristiche di ciascuna delle principali piattaforme cloud e ha fornito commenti sui loro punti di forza e di debolezza.

Iniziamo con AWS, la prima piattaforma a introdurre il servizio cloud pubblico. Secondo il report di IoT Analytics, Amazon Web Services presenta come plus una grande varietà di offerte, con un totale di 227 diversi servizi cloud.

È anche nota per la sua facilità d’uso e flessibilità rispetto ad altre piattaforme, poiché è stata prestata attenzione a rendere l’installazione il più intuitiva possibile. Anche se l’offerta di AWS è molto varia, non sono presenti soluzioni specializzate come quelle sviluppate da Microsoft Azure.

Nonostante ciò la piattaforma ha iniziato a muoversi in questa direzione con l’annuncio di numerosi nuovi servizi IoT rivolti agli operatori del settore.

Passiamo a Microsoft Azure. Secondo IoT Analytics, Microsoft ha stabilito una strategia incentrata sull’IoT rivolta specificamente ai clienti aziendali ed è riuscita a superare AWS in questo campo.  Un altro elemento di differenziazione chiave offerto da Microsoft Azure è la sua capacità di integrarsi con strumenti di business intelligence come Power BI.

Mentre AWS offre potenti offerte di gestione/abilitazione delle applicazioni, Microsoft Azure è orientato alla gestione dei dispositivi con particolare attenzione all’hardware e ai dispositivi industriali.

--

Chiudiamo la nostra rassegna con Google Cloud. Nel campo del cloud computing pubblico, IoT Analytics dichiara che Google è  ancora lontano da AWS e Microsoft Azure.

Nonostante questo  IoT Analytics mette in evidenza alcuni plus: Google Cloud eccelle nell’analisi, nei big data, nell’intelligenza artificiale e nell’apprendimento automatico.

Google Cloud è maggiormente orientato verso servizi di gestione/abilitazione dei dati rispetto ai servizi di gestione/abilitazione delle applicazioni o di gestione dei dispositivi.

Se paragonato ad AWS e Microsoft, Google Cloud offre complessivamente un numero sostanzialmente inferiore di servizi specifici per IoT.

--
--

Potrebbero interessarti

Industria

Ford presenta, in un mercato dei veicoli commerciali in crescita, il nuovo Transit Courier

Attualità

L’UE promuove Industry 5.0, un nuovo modo di fare impresa

Industria

Un nuovo pacchetto di sanzioni riguarderà l’alluminio

Prodotti

Finestre e porte scorrevoli pronte a dichiarare e dimostrare bellezza, qualità e ultra-performance: sono quelle della nuova linea Arrogance presentata da QFORT.

--