Connect with us

Digita cosa vuoi trovare

Tecnologia

Le professioni più richieste? Quelle del campo digitale

Secondo una ricerca elaborata da Ocse in collaborazione con Randstad, un annuncio di lavoro su dieci riguarda le professioni del mondo digitale.

Ocse ha analizzato ben 17 milioni di annunci di lavoro postati online in 10 Paesi nell’ultimo decennio per comprendere le tendenze nella domanda di occupazioni digitali e identificare le competenze più richieste.

Come dichiara Marco Ceresa, group Ceo di Randstad: “Le occupazioni digitali hanno registrato un forte aumento del volume negli annunci di lavoro pubblicati online in ogni Paese, a cominciare dall’Italia. Ma la transizione digitale sta influenzando ancora di più le competenze necessarie per ogni profilo. Il rapporto rivela come la domanda di competenze digitali abbia ormai superato quella di qualsiasi altre: le ‘digital skills’ sono la nuova moneta di scambio sul mercato del lavoro, perché aprono a diverse opportunità di sviluppo e transizione di carriera. E le professioni digitali del futuro sono spesso un’evoluzione di mestieri tradizionali, grazie all’acquisizione di nuove specifiche competenze”.

Quali sono le figure più richieste?

Tra le offerte di lavoro più richieste in Italia troviamo sviluppatori, programmatori e ingegneri del software (44% delle richieste).

All’appello non mancano le figure di Data Analyst/Administrator (21%), ICT e HR manager o marketing specialist (21%) e addetti al data entry e tecnici ICT (15%).

In generale, tra le diverse professioni, i tassi di crescita più alti in tutti i Paesi riguardano sviluppatori di software, programmatori e ingegneri, data scientist e ingegneri.

--

--
--

Potrebbero interessarti

Fiere nel mondo

MECSPE è uno degli appuntamenti più importanti per l’industria manifatturiera. L’evento torna dal 9 all’11 giugno 2022 a Bologna. Tra gli argomenti di punta...

Industria

Le aziende manifatturiere puntano sull’AI per crescere: lo dimostra l’esperienza di Lopigom, azienda bergamasca punto di riferimento nel settore gomma e plastica.

Comunicati stampa

Osservatorio AutoScout24 auto usate 2021 e previsioni 2022: 2021 chiude positivo.

Attualità

È un rapporto ormai consolidato, quello tra CWS e Liferay. Le due aziende, con una partnership pluriennale alle spalle, lanciano un nuovo progetto comune...

--