Quantcast
Connect with us

Digita cosa vuoi trovare

Tecnologia

Piattaforme cloud per uso industriale a confronto

La tecnologia basata su cloud offre alle aziende numerosi vantaggi. Attualmente, tre grandi piattaforme detengono l’80% del mercato globale del cloud: Amazon Web Services (AWS) , Microsoft Azure e Google Cloud . Tuttavia, non tutte le piattaforme cloud sono uguali.

IoT Analytics , una società di ricerche di mercato dedicata al mondo IoT, ha analizzato le caratteristiche di ciascuna delle principali piattaforme cloud e ha fornito commenti sui loro punti di forza e di debolezza.

Iniziamo con AWS, la prima piattaforma a introdurre il servizio cloud pubblico. Secondo il report di IoT Analytics, Amazon Web Services presenta come plus una grande varietà di offerte, con un totale di 227 diversi servizi cloud.

È anche nota per la sua facilità d’uso e flessibilità rispetto ad altre piattaforme, poiché è stata prestata attenzione a rendere l’installazione il più intuitiva possibile. Anche se l’offerta di AWS è molto varia, non sono presenti soluzioni specializzate come quelle sviluppate da Microsoft Azure.

Nonostante ciò la piattaforma ha iniziato a muoversi in questa direzione con l’annuncio di numerosi nuovi servizi IoT rivolti agli operatori del settore.

Passiamo a Microsoft Azure. Secondo IoT Analytics, Microsoft ha stabilito una strategia incentrata sull’IoT rivolta specificamente ai clienti aziendali ed è riuscita a superare AWS in questo campo.  Un altro elemento di differenziazione chiave offerto da Microsoft Azure è la sua capacità di integrarsi con strumenti di business intelligence come Power BI.

Mentre AWS offre potenti offerte di gestione/abilitazione delle applicazioni, Microsoft Azure è orientato alla gestione dei dispositivi con particolare attenzione all’hardware e ai dispositivi industriali.

--

Chiudiamo la nostra rassegna con Google Cloud. Nel campo del cloud computing pubblico, IoT Analytics dichiara che Google è  ancora lontano da AWS e Microsoft Azure.

Nonostante questo  IoT Analytics mette in evidenza alcuni plus: Google Cloud eccelle nell’analisi, nei big data, nell’intelligenza artificiale e nell’apprendimento automatico.

Google Cloud è maggiormente orientato verso servizi di gestione/abilitazione dei dati rispetto ai servizi di gestione/abilitazione delle applicazioni o di gestione dei dispositivi.

Se paragonato ad AWS e Microsoft, Google Cloud offre complessivamente un numero sostanzialmente inferiore di servizi specifici per IoT.

--
--

Potrebbero interessarti

Fiere nel mondo

MECSPE è uno degli appuntamenti più importanti per l’industria manifatturiera. L’evento torna dal 9 all’11 giugno 2022 a Bologna. Tra gli argomenti di punta...

Attualità

È un rapporto ormai consolidato, quello tra CWS e Liferay. Le due aziende, con una partnership pluriennale alle spalle, lanciano un nuovo progetto comune...

Industria

Le aziende manifatturiere puntano sull’AI per crescere: lo dimostra l’esperienza di Lopigom, azienda bergamasca punto di riferimento nel settore gomma e plastica.

Comunicati stampa

Osservatorio AutoScout24 auto usate 2021 e previsioni 2022: 2021 chiude positivo.

--