Connect with us

Digita cosa vuoi trovare

Comunicati stampa

SHER e CAEmate: gemelli digitali e abbigliamento sportivo per donne

sher-vincitrici-concorso-innovazione-alto-adige

Alla Startup Marathon trionfano CAEmate e SHER.

Le vincitrici,  SHER e CAEmate, sono incubate al NOI Techpark, hub dell’innovazione dell’Alto Adige, e accederanno a programmi di accelerazione internazionali.

Le vincitrici

Arrivano entrambe dal NOI Techpark, l’hub dell’innovazione dell’Alto Adige, le vincitrici della Startup Marathon, la competizione promossa da Area Science Park, UniCredit e Fondazione Comunica, in collaborazione con UniCredit Start Lab e DIGITALmeet. CAEmate e SHER si sono aggiudicate rispettivamente il podio nella sezione generale e il primo posto nella categoria dedicata a Start-up/PMI innovative con composizione sociale a maggioranza femminile.

CAEmate, fondata nel 2017 dai fratelli Massimo e Matteo Penasa, è specializzata nella manutenzione predittiva delle infrastrutture attraverso gemelli digitali. Con simulazioni e AI, il sistema permette di calcolare se e quanto la struttura è sicura e di prevederne il comportamento futuro, ottimizzando e riducendo i costi di manutenzione. La start-up, incubata al NOI dal 2020, conta già 15 collaboratori e si trova ora in una fase di scale up di mercato. Con la vittoria alla Startup Marathon, si è aggiudicata la possibilità di partecipare al programma di accelerazione 2022/23 di UniCredit Start Lab promosso da Unicredit e l’accesso privilegiato (preselezione) ai percorsi di internazionalizzazione Innovation First – Seattle promosso da Area Science Park.

SHER, nata nel 2019 dall’intuizione di Sara Canali, esperta dell’industria del fashion e dello sport, è un marchio di abbigliamento sportivo innovativo pensato per le donne cicliste. I prodotti nascono con lo scopo di elevare le prestazioni tecniche dei tessuti, con attenzione specifica al comfort femminile. Incubata al NOI dal 2021, conta quattro dipendenti, ed è risultata prima classificata al Premio Speciale per Start-up/PMI innovative con composizione sociale a maggioranza femminile. La vittoria consentirà al team di SHER di avere un accesso privilegiato (preselezione) al Programma Prospera Women promosso da Area Science Park.

CAEmate e SHER si sono fatte notare in una competizione che ha coinvolto 75 Startup/PMI Innovative proposte dalla rete nazionale delle Business Support Organization (Incubatori, Acceleratori, Parchi Scientifici e tecnologici e Università) e sono state valutate da 32 commissarie e commissari, tra rappresentanti di importanti imprese Corporate, investors istituzionali, venture capitalists e business angels. La Commissione esaminatrice ha valutato in particolare: il team, il prodotto e la tecnologia proposta, il mercato di riferimento, il modello di business, la comunicazione, le revenue attese e il fabbisogno economico. L’obiettivo di Startup Marathon è infatti creare un sistema aperto ed esteso di innovazione attraverso il coinvolgimento di tutte le BSO italiane per generare valore diffuso per tutto il sistema economico.

«Ci complimentiamo con CAEmate e con SHER per questa vittoria che dimostra quanto sia importante sostenere le giovani realtà nel loro percorso di innovazione e sviluppo. Nel nostro Incubatore contiamo 21 start-up che supportiamo con percorsi di pre-incubazione e incubazione, organizzando attività di formazione, workshop e network e adottando un approccio qualitativo. Concentriamo, infatti, gli sforzi sui progetti meglio orientati al futuro, che promettono di entrare sul mercato e di restarvi a lungo con buone prospettive, come in questo caso», commenta Hubert Hofer, responsabile dello Start-up Incubator al NOI Techpark, l’hub dell’Innovazione dell’Alto Adige nato per favorire il trasferimento tecnologico tra mondo delle imprese e della ricerca, innovando secondo natura.

--
--
--

Potrebbero interessarti

Fiere nel mondo

MECSPE è uno degli appuntamenti più importanti per l’industria manifatturiera. L’evento torna dal 9 all’11 giugno 2022 a Bologna. Tra gli argomenti di punta...

Industria

Le aziende manifatturiere puntano sull’AI per crescere: lo dimostra l’esperienza di Lopigom, azienda bergamasca punto di riferimento nel settore gomma e plastica.

Comunicati stampa

Osservatorio AutoScout24 auto usate 2021 e previsioni 2022: 2021 chiude positivo.

Attualità

È un rapporto ormai consolidato, quello tra CWS e Liferay. Le due aziende, con una partnership pluriennale alle spalle, lanciano un nuovo progetto comune...

--