Connect with us

Digita cosa vuoi trovare

Industria

TIM, FiberCop e Open Fiber: l’accordo per accelerare la digitalizzazione

TIM, FiberCop e Open Fiber siglano un accordo di intesa che permette il riutilizzo delle infrastrutture di rete nelle aree bianche.

La partnership tra le tre realtà punta ad un uso più efficiente delle risorse, nell’ottica di un’accelerazione della copertura sul territorio italiano con reti VHCN.

Nello specifico l’accordo prevede che Open Fiber acquisti da Fiber Cop il diritto d’uso per per infrastrutture aeree e collegamenti d’accesso alla casa del cliente per un controvalore complessivo che supera i 200 milioni di euro.

TIM si impegna  mettere a disposizione dei propri clienti nelle aree bianche la fibra ottica di Open Fiber.

Tutto ciò porterà ad attivare su rete Open Fiber almeno 500 mila clienti che chiederanno di usare la tecnologia Fiber To The Home.

Come sottolinea Pietro Labriola, Amministratore Delegato e Direttore Generale di TIM: “Sono orgoglioso per questo accordo, che rappresenta un ulteriore passo avanti nell’esecuzione della nostra strategia di valorizzazione degli asset. Grazie a questa operazione creiamo una nuova fonte di ricavi, generando valore per il Gruppo e i suoi azionisti. L’accordo rappresenta, inoltre, una risposta concreta all’esigenza di connettività di cittadini, imprese e Amministrazioni locali che fino ad oggi non hanno avuto accesso alle opportunità e ai benefici del digitale. Questa partnership dimostra, infine, quanto sia fondamentale avere un dialogo aperto e collaborativo con gli altri operatori, in un mercato sempre più competitivo e strategico per il Paese”.

--
--
--

Potrebbero interessarti

Fiere nel mondo

MECSPE è uno degli appuntamenti più importanti per l’industria manifatturiera. L’evento torna dal 9 all’11 giugno 2022 a Bologna. Tra gli argomenti di punta...

Industria

Le aziende manifatturiere puntano sull’AI per crescere: lo dimostra l’esperienza di Lopigom, azienda bergamasca punto di riferimento nel settore gomma e plastica.

Comunicati stampa

Osservatorio AutoScout24 auto usate 2021 e previsioni 2022: 2021 chiude positivo.

Attualità

È un rapporto ormai consolidato, quello tra CWS e Liferay. Le due aziende, con una partnership pluriennale alle spalle, lanciano un nuovo progetto comune...

--